Rassegna Stampa

Rassegna-stampa.png
20 novembre 2016

La Sifac lancia un progetto di ricerca per verificare attraverso un nuovo questionario validato nel 2016 quanto un servizio di educazione all'aderenza alla terapia nei pazienti asmatici erogato in farmacia possa migliorare la compliance. A darne notizia è Corrado Giua presidente Sifac ...

Rassegna-stampa.png
28 settembre 2016

Da uno studio osservazionale sulla somministrazione della terapia insulinica condotto dalla Sifac in collaborazione con diverse Asl, ospedali e 15 farmacie comunitarie è emerso è emerso che nel 44% dei pazienti diabetici non viene fatta allo stesso orario e un paziente su 4 non la effettua almeno una volta al giorno ...

Rassegna-stampa.png
1 luglio 2016

Uno screening rapido e veicolabile gratuitamente a tutti i cittadini sopra i 50 anni in farmacia, per individuare precocemente i soggetti a rischio di osteoporosi. Questa la proposta della Società italiana di Farmacia clinica (Sifac): un questionario che permetta di calcolare il rischio di frattura secondo l’algoritmo Frax, strumento validato dall’Organizzazione mondiale della sanità ...

Rassegna-stampa.png
26 giugno 2016

Probiotici e prebiotici non servono solo in caso di dissenteria o in associazione agli antibiotici, ma così sembrerebbe essere per i farmacisti che nell'80% dei casi li dispensano con questa finalità. Questo uno dei dati snocciolati dal presidente della Società Italiana di Farmacia Clinica (Sifac) Corrado Giua Marassi, parlando con Farmacista33 del progetto di ricerca Sifac che ha aperto la strada alla formulazione di un vademecum per il professionista del farmaco ...

Rassegna-stampa-3.png
14 giugno 2016

L'agenzia italiana del farmaco (Aifa) ha recentemente stabilito l’abolizione dell’obbligo della ricetta per le donne maggiorenni sia per le cosiddette “pillole del giorno dopo” a base di Levonorgestrel che per quelle dei “5 giorni dopo” a base di Ulipristal acetato. «La novità decisa dall’Aifa - ha spiegato a Professione Salute Corrado Giua Marassi, presidente della Sifac (Società italiana di farmacia clinica) ...

Rassegna-stampa.png
29 marzo 2016

Nessun aumento del rischio di malattie sessualmente trasmesse, né riduzione del ricorso ai metodi contraccettivi classici con l'accesso facilitato alla pillola del giorno dopo o dei 5 giorni dopo, in cambio sarebbe stato osservato un calo delle interruzioni volontarie di gravidanza che potrebbe essere correlato proprio al più tempestivo utilizzo dei contraccettivi d'emergenza. Queste le realtà evidenziate negli altri Paesi Europei dove la vendita dei contraccettivi di emergenza senza obbligo di ricetta è una pratica che si perpetua da anni ...